Cermenate: un modo inammissibile di fare politica ed informazione

Leggendo l’articolo del 13.03 Sugli aggiornamenti Covid il sindaco sempre presente e puntuale”, con le dichiarazioni del sig. Femia Antonio capogruppo della Lega nel Consiglio Comunale di Cermenate,una persona normale si domanda che razza di persone sono questi di “Cermenate per tutti” che presentano una mozione al Consiglio ove citano dati falsi e privi di fonte sulla pandemia, e descrivono fatti in modo palesemente errato”, e così si crea confusione e “allarme sociale, reato penalmente perseguibile”.

In effetti durante il Consiglio del 10 Marzo i commenti del Consigliere (A.Femia) e degli assessori ( F.Bacchini, F.Gherardi ) sono stati quantomeno sorprendenti.

Ci è sembrato che non avessero mai ascoltato i filmati con il quale il sindaco trasmette i dati sui contagiati da Covid a Cermenate.

Rispondiamo all’articolo,con ordine.
In sostanza con la nostra mozione Informati per essere consapevoli abbiamo chiesto due cose:

  1. che i dati sul Covid siano disponibili nel sito del Comune: “ad integrare la pagina COVID nel sito del Comune”e non sia necessario andarea cercarli nella pagina Facebook di un partito.
    Questa richiesta è stata reiterata diverse volte, da mesi, ma non ha mai avuto alcuna risposta.
  2. Inoltre la mozione, riferendosi al sito chiede ”Attraverso il quale (sito) i cittadini possano leggere in qualsiasi momento i numeri delle persone contagiate ad una determinata data, ed integrarlo almeno con un grafico che mostri l’andamento della pandemia a Cermenate.
    Vedere l’andamento della pandemia è assai più significativo di un dato secco ed isolato”.

Nella premessa della mozione abbiamo citato due dati ed un’informazione, i contagiati passano da 96 a 138, e le scuole chiudono”.
Per queste due informazioni siamo stati tacciati di essere “irresponsabili, falsi, scorretti, propagatori di allarmi infondati nella popolazione.
I dati da noi citati sono “privi di fonte“ se chi li legge non ha mai ascoltato il bollettino del sindaco sulla pagina Facebook del suo partito.

Altrimenti è semplice verificare queste cifre:

Bollettino del Contagiati Contagiati da +21 gg Totale
16 Febbraio 49 47 96
2 Marzo 88 50 138

Nel periodo dal 22.02 al 3.03 tutte le scuole di Cermenate hanno chiuso.

Proprio solo leggendo i dati in sequenza cronologica ci si può rendere conto dell’evolversi della situazione.
Il dato di 138 contagiati, da solo non comunica nulla, ma il confronto con due settimane prima: 96 ci dice che eravamo in piena progressione della pandemia.

Ed un diagramma ci presenterebbe immediatamente la situazione.

Ed è a questo modo di informare che abbiamo invitato il sindaco.
Durante il Consiglio quasi mezz’ora è stata spesa in polemiche per difendere e celebrare gli interventi del sindaco su Facebook  (non del comune, bensì della Lega Cermenate), ma nessuno di noi ha chiesto di abolirli, né di modificarli.

Abbiamo chiesto di integrarli, ed inoltre, che le cifre fossero disponibili nel sito del Comune.

Era, ed è nostra intenzione non solo chiedere di integrare l’informazione, ma attraverso un modo più variato di informare, di comunicare, uscendo da quelle che ormai sono diventate le ns modalità di convivenza, far avvertire ai cittadini un cambiamento.

In modo di farci riflettere e renderci, magari, un po’ più pazienti nell’affrontare la situazione che non è certo più leggera di prima e che richiederà ancora molta pazienza, comprensione e solidarietà.

Evidentemente nella “squadra del sindaco”, almeno nella Giunta, che gestisce la situazione, le informazioni non circolano.

I commenti inammissibili sulle due (!) cifre da noi fornite ci possono dire solo due cose:

  1. che ignoravano del tutto questi numeri
  2. o che non hanno fatto alcuna riflessione prima di commentarli

Non volendo neanche pensare ad altre ipotesi.

Ma il sig. Sindaco li aveva bene in mente, o sotto gli occhi, perché quando è scivolato sull’addizione ha citato i dati da lui forniti alla data 9 Marzo.
Quindi avrebbe potuto subito chiarire da dove venivano quei numeri.
Dopo il Consiglio dello scorso 10 Marzo, riteniamo opportune le scuse, non tanto nei nostri confronti, quanto nei confronti dei cittadini che rappresentiamo.

Diffondere “dati non veritieri” e notizie non vere non ci appartiene.
Non ci è mai appartenuto né ci apparterrà mai.

Pietro Maggioni
Francesca Baragiola

Articoli correlati

Cermenate delibere di Giunta seduta del 15 Luglio 2021

Cermenate delibere di Giunta seduta del 15 Luglio 2021

Per meglio informare i cittadini Cermenate per Tutti pubblica le Cermenate delibere di Giunta seduta del 15 Luglio 202193/ 312 - PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE ANNO 2021. APPROVAZIONE OBIETTIVI E PIANO PERFORMANCE.Piano obiettivi per Centro di Responsabilità, unificato...

leggi tutto
Cermenate delibere di Giunta seduta del 3 Agosto 2021

Cermenate delibere di Giunta seduta del 3 Agosto 2021

Per meglio informare i cittadini Cermenate per Tutti pubblica le Cermenate delibere di Giunta seduta del 3 Agosto 2021122/363 del 27.07.2021 - CONTRATTO DI CONCESSIONE COSTRUZIONE E GESTIONE CENTRO NATATORIO POLIFUNZIONALE APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE. Per...

leggi tutto

Hai domande o messaggi per noi? Contattaci!